regione campania palazzo santa lucia«Abbiamo riscontrato piena disponibilità da parte del Presidente De Luca ad implementare i temi del protocollo siglato nel 2017 tra Cgil, Cisl, Uil e la Regione e ad allargare il confronto e la condivisione più serrata delle diverse problematiche della nostra regione», così i tre segretari generali di Cgil, Cisl, Uil della Campania, Nicola Ricci, Doriana Bonavita e Giovanni Sgambati, a margine dell’incontro, che si è svolto oggi, con il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

L’incontro di oggi in Regione è solo un ulteriore passo delle tre confederazioni regionali alla vigilia dell’appuntamento unitario dei dirigenti di Cgil, Cisl e Uil della Campania che si terrà, giovedì 21 febbraio, alle ore 9:30, nella sede della UIL Campania, al Varco Pisacane (interno Porto di Napoli). L’incontro, che vedrà unite e compatte Cgil, Cisl e Uil Campania, è il prosieguo di un percorso iniziato anche a livello nazionale e che ha visto le tre Confederazioni in piazza, il 9 febbraio scorso, a Roma.

L’incontro del 21 febbraio a Napoli partirà dalle tematiche della piattaforma nazionale di CGIL CISL UIL e sarà l’occasione per valutare i risultati e gli obiettivi ancora da raggiungere e prefissati nel protocollo d’intesa con la Regione Campania, per discutere delle vertenze più significative sui nostri territori e sulle conseguenze dell’autonomia differenziata. Dal confronto e dal dibattito che si animerà quel giorno, insieme alle categorie, saranno delineate le prossime azioni che Cgil, Cisl e Uil Campania metteranno in campo.