foto protesta navigatorIl Ministro Provenzano apre la giornata con due buone notizie: la firma, da parte del Presidente della Regione Campania dell’intesa per l’assunzione dei 471 navigator e l’incontro con Cgil Cisl Uil per il Piano del Mezzogiorno”. A dirlo il segretario generale della Cgil Campania, Nicola Ricci. “Ora – prosegue Ricci – occorre accelerare per la stabilizzazione dei precari storici dell’Anpal e mettere a sistema i fondi per il Mezzogiorno per i quali la strada obbligata è quella dell’applicazione della clausola sul 34 per cento degli investimenti pubblici nel Mezzogiorno. Quando la politica ricerca il dialogo e il confronto per la soluzione di annose vertenze – afferma il segretario generale Cgil Campania – i risultati si ottengono. Un ulteriore sforzo, da parte della Regione Campania, potrebbe ora essere quello di avviare un tavolo permanente per le politiche attive del lavoro e per monitorare le crisi in atto”.