foto besana group

Si sono svolte le elezioni della Rsu all’interno dello stabilimento della Besana Spa di San Gennaro Vesuviano, in provincia di Napoli, che con i suoi 473 dipendenti è tra le principali realtà del settore ortofrutticolo italiano. Si tratta della prima esperienza in Campania e tra le prime in Italia nel settore ortofrutticolo e che, vista la massiccia partecipazione, si conferma un modello vincente, come testimoniato dall’alta affluenza di voto che ha sfiorato l’80 per cento, con la Flai Cgil unico sindacato presente all’interno dell’azienda.

Con queste elezioni – dichiarano il segretario generale Flai Cgil Campania-Napoli, Giuseppe Carotenuto e il segretario regionale con delega al settore, Angelo Savio potrà proseguire il confronto costruttivo già avviato tra la Flai Cgil e l’azienda con l’obiettivo di migliorare sempre più le condizioni lavorative all’interno dello stabilimento e migliorare le relazioni sindacali. Come Flai-Cgil registriamo un risultato straordinario per la nostra categoria con l’elezione del delegato Rsa Giuseppe Trocchia, risultato primo eletto con 116 voti, al quale vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro”.

Il risultato ottenuto in questa importante realtà produttiva ci conforta e sprona a rappresentare sempre meglio tutti i lavoratori e le lavoratrici, rafforzando la nostra presenza in ogni luogo di lavoro. – dichiara Davide Fiatti, segretario nazionale Flai Cgil – Partecipare al voto per le elezioni delle Rsu significa esercitare un diritto e dare il proprio contributo nel rivendicare diritti e tutele sul proprio posto di lavoro, significa mettere in campo la propria passione, affermando i nostri valori: inclusività, solidarietà, rispetto, qualità del lavoro. Quindi, un buon lavoro e un grazie sincero a tutti i lavoratori”.

Oltre a Giuseppe Trocchia, gli altri eletti sono: Alfonso Flauto Damiano, 71 voti; Luigi Santella, 23 voti; Francesco Luminelli, 83 voti; Emiliano Aprile, 30 voti; Gianleonida Matarazzo, 32 voti.