foto sanita ospedale

Le organizzazioni sindacali confederale e di categoria di Cgil, Cisl, Uil Campania, al termine dell’incontro odierno con i dirigenti dell’area Tutela della Salute della Giunta regionale della Campania, prendono atto dell’assenza incomprensibile di soluzioni concrete per il superamento di tutte le forme di precariato nella sanità pubblica – anche in presenza della recente sentenza della Corte costituzionale numero 20/2020 – e, preannunciando lo stato di agitazione del personale del servizio sanitario regionale, chiedono un incontro ad horas con il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.