home
home2019-05-23T12:54:48+00:00

In evidenza

Autonomia, la mobilitazione della Cgil

foto convegno autonomia napoli

Autonomia, da Napoli parte la campagna nazionale della Cgil: “Riforma che punta ad emarginare il Sud”

Nella sede della Cgil Campania l’iniziativa “Autonomia, quali riflessi sul Paese e sul Mezzogiorno” con i segretari generali di Cgil Calabria, Lombardia, Puglia, l’assessore al Bilancio della Regione Campania, Ettore Cinque, il presidente del consiglio regionale della Puglia, Mario Cosimo Loizzo e la presidente del consiglio regionale della Campania, Rosetta d’Amelio, con le conclusioni della segretaria nazionale Cgil, Rossana Dettori.

#FridaysforFuture

sciopero clima napoli

Cgil Campania e Cgil Napoli venerdì in piazza per lo sciopero del clima

Manifestazioni in tutta la Campania. A Napoli l’appuntamento è alle ore 9.00 a piazza Garibaldi angolo corso Umberto.

Dal territorio

#Irpinianonsilega

foto corteo cgil avellino

Lunedì sit-in della Cgil ad Avellino contro le politiche discriminatorie di Matteo Salvini

Manifestazione in occasione della visita nel capoluogo irpino del ministro dell’Interno in tour elettorale in Campania.

Caserta

Papadimitra e Ricciardi eletti nella segreteria generale. Ricci: “Valore aggiunto per il territorio”

Si è svolta oggi a Caserta nella sede della Cgil il comitato direttivo e l’assemblea generale della Cgil Caserta con all’ordine del giorno l’elezione della segreteria generale.

Dalle categorie

Sciopero generale dei porti

sciopero porti salerno

In Campania adesione sfiora l’80 per cento. Filt Cgi: “Lavoratori compatti per chiedere il rinnovo del contratto”

Sit in, blocco merci e cortei a Napoli, Castellamare di Stabia e Salerno. Dalla mezzanotte di mercoledì e per 24 ore, azioni di protesta unitarie in davanti alle sedi di AdSP e compagnie.

 

Il libro/La mafia dei pascoli

la mafia dei pascoli testata

Giuseppe Antoci a Napoli all’iniziativa di Fisac e Flai con gli studenti del “Profagri”

Appuntamento lunedì 20 maggio all’Antisala dei Baroni del Maschio Angioino: il padre del “protocollo Antoci” incontra gli studenti impegnati nel bene confiscato di Scafati.