banner digita web

In evidenza

Assemblea generale Cgil Napoli e Campania

foto ag 200121 web

Lavoro, Ricci: “Confronto con Governo mai decollato, Mezzogiorno assente da dibattito politico”

Prima assemblea generale del 2021 per la Cgil Napoli e Campania. Al centro del confronto l'attuale situazione politico-sindacale e le iniziative del sindacato: l'intervento del segretario generale.

Pensioni

banner pensioni 2021

Come andare in pensione nel 2021? Le novità introdotte dalla Legge di Bilancio

Tutte le novità in tema di pensioni, introdotte dall'ultima legge di Bilancio, spiegati bene dal Patronato INCA Cgil.

Dal territorio

Memoria e resistenza

semi di liberta sito

Resistenza, Cgil Napoli, Anpi e ICSR “Vera Lombardi” indicono concorso scolastico “Semi di libertà”

La Cgil Napoli, FLC Cgil Napoli, l’ANPI-Comitato Provinciale di Napoli e l’ICSR “Vera Lombardi” – Istituto Campana per la Storia della Resistenza, indicono la prima edizione del concorso “Semi di Libertà” rivolto agli studenti delle ultime classi delle scuole di primo e secondo grado della Città Metropolitana di Napoli. Scadenza bando, 5 maggio 2021. Premiazione il 2 giugno 2021.

Immigrazione

foto inaugurazione integra web

Apre a Napoli l’Integra Corner del Progetto Shubh

É stato inaugurato, presso la sede della Cgil di via Toledo, 353 a Napoli, l’Integra Corner, lo sportello unico di Cgil e Inca Napoli, che, nell’ambito del Progetto Shubh, svolgerà funzioni di orientamento, accompagnamento e supporto ai titolari di permesso di soggiorno per la protezione internazionale, per favorire l’integrazione attraverso azioni finalizzate all’autonomia e alla ricerca attiva del lavoro.

Dalle categorie

Trasporti

foto logo eav

Eav, Filt-Cgil, Uiltrasporti, UglFna: “De Gregorio copre responsabilità su inefficienze”

Dura nota delle tre organizzazioni sindacali di categoria contro il presidente dell'Ente Autonomo Volturno, Umberto De Gregorio.

Vertenza DEMA

foto gruppo dema

Fim, Fiom, Uil Campania: “750 lavoratori a rischio licenziamento. Subito tavolo al Mise”

Le tre sigle dei metalmeccanici scrivono ai ministri Patuanelli e Catalfo per scongiurare i licenziamenti annunciati dall'azienda. Chiesta la presenza della Regione Campania.